Joker: ecco l’idea per i titoli di coda proposta da Joaquin Phoenix

155
Joker titoli di coda

Il regista di Joker ha condiviso le scelte effettuate per i titoli di coda del film e la proposta di Phoenix si rivela singolare

Durante una delle recenti e frequenti interviste a Todd Phillips riguardo il suo ultimo lavoro, Joker, il regista ha condiviso alcune curiosità inerenti i titoli di coda del film.

Sembra che lui e Joaquin Phoenix abbiano discusso sull’eventualità di inserire qualcosa mid o post-credit. I Marvel Studios hanno dato vita alla tradizione di inserire scene extra che potessero anche collegare tra loro i vari film del proprio universo cinematografico. Nel tempo, vari progetti seriali di altre compagnie decisero di adottare questo sistema e più generalmente è ormai una pratica associata facilmente al cinefumetto supereroistico.

Leggi anche: Joker: Phillips e Phoenix la pensano diversamente sul possibile sequel

Phillips ha dichiarato:

L’idea di una scena dopo i titoli di coda mi sembrava sbagliata e un po’ troppo leggera per i miei gusti. Non sarebbe stato nel nostro stile. […] Joaquin [Phoenix, ndt] mi disse che sarebbe stato divertente inserire gli errori sul set assieme ai nomi degli attori come si faceva ai vecchi tempi.

La scelta finale sembra alla fine aver soddisfatto tutti, anche incentivati dal fatto che Joker si fosse presentato da subito come un cinefumetto atipico.

Leggi anche: L’Incredibile Hulk: Edward Norton ambiva a un seguito cupo come Il Cavaliere Oscuro

Joker è un film del 2019 diretto da Todd Phillips, basato sull’omonimo personaggio dei fumetti DC Comics, di cui è una versione inedita delle origini scollegata dai film del DC Extended Universe. Joaquin Phoenix vi interpreta il Joker, affiancato da Robert De Niro, Zazie Beetz, Frances Conroy e Brett Cullen. Il film ha vinto il Leone d’oro alla 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. -wiki

Ecco la sinossi del film:

Arthur Fleck, attore comico fallito ed ignorato dalla società, vaga per le strade di Gotham City iniziando una lenta e progressiva discesa negli abissi della follia, sino a divenire una delle peggiori menti criminali della storia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here