Dragon Ball: 5 nemici dei film che meriterebbero di tornare

211
nemici dei film di dragon ball

Scopriamo assieme i 5 migliori nemici dei film di Dragon Ball che meriterebbero di diventare canonici

5 NEMICI DEI FILM CHE MERITEREBBERO DI TORNARE – Dragon Ball porta con sé alcuni dei nemici più iconici del mondo dei manga. Proprio per via del successo di questa serie, più volte si è cercato di integrare nuove storie e nuovi nemici da affiancare a quelli storici. Ricordiamo dapprima gli iconici film per giungere poi ai nuovi nemici di Dragon Ball Super che spesso ripropongono temi e personaggi per reintegrarli nel nuovo canone della serie. Potremmo per esempio citare Black Goku, altro che una rielaborazione di Turles come cliché del “versione malvagia del protagonista”, oppure Broly, di recente ritornato alla ribalta grazie al film Dragon Ball Super: Broly. Esploriamo quindi quelli che sono i nemici che hanno reso celebri alcuni dei passati film di Dragon Ball Z e scopriamo quali di questi hanno ancora le carte in regola per poter essere riproposti.

5 – COOLER

Cooler Dragon Ball

Il primo nella nostra lista è sicuramente il fratello di Freezer. Il personaggio di Freezer è già stato reintrodotto in Super con l’aggiunta di qualche curiosa novità come la sua nuova trasformazione oppure la collaborazione con Goku. Tuttavia, il ritorno di Freezer detta anche delle grandi occasioni mancate come la possibilità di esplorare meglio la sua famiglia (già composta da Re Cold), la sua razza e le attività del suo impero.

A differenza di Freezer incredibilmente crudele e arrogante, Cooler è molto più calmo e ha raggiunto nuove forme ben prima di Freezer. Averlo nell’universo canonico aiuterebbe a rimpolpare immensamente il lignaggio della famiglia Cold, mostrando anche che tipo di personaggio è Cooler ora che suo fratello è tornato con nuovi obiettivi e un nuovo potere. La sua ferocia sarebbe sicuramente perfetta per coloro che pensano che Super non sia così cruento come le serie precedenti.

Leggi anche: 10 villain shonen che meriterebbero un proprio anime

4 – TURLES

dragon ball nemici dei film

Come dicevamo, sarebbe difficile riavere Turles così per come lo conosciamo perché è già stato ripreso nelle linee guida dal personaggio di Black Goku. Tuttavia, Turles rimane un Saiyan estremamente malvagio che si è allontanato dalla giurisdizione di Freezer, comportandosi da vero pirata e introducendo l’albero del potere. Abbiamo anche Broly come Saiyan che si è allontanato da Freezer, ma Turles avrebbe il potenziale per dare nuova linfa alla tradizione Saiyan come mai l’abbiamo vista. Facendo magari cenno e riferimento a quella società che in parte abbiamo conosciuto in film come Le Origini del Mito ed esplorando meglio i costumi di un pianeta ormai perduto e che non possono rivivere con nessun altro Saiyan dato che Broly vive per conto suo, Vegeta è da tempo un terrestre e i Saiyan dell’Universo 6 sono ben distanti da quelli della storia dell’Universo 7.

Leggi anche: I 10 migliori anime di Toei Animation

3 – JANEMBA

janemba

La canonizzazione di Janemba sarebbe una delle cose più interessanti da introdurre nel franchise. Riguardo il film in cui compare, Gogeta è già completamente canonico, ma il concetto stesso di Janemba potrebbe stuzzicare i fan dell’altro mondo. Janemba infatti rappresenta l’incarnazione di tutto il male dell’inferno.

Tutto il mondo dell’inferno in Dragon Ball Super è stato appena sfiorato. L’introduzione di Janemba potrebbe permetterci di esplorare nuove sezioni dell’universo di Dragon Ball, oltre alle già utilizzatissime linee temporali. Inoltre, proprio in Super in cui vengono introdotte le divinità e nuovi stati di trasformazione legati a questo concetto, sarebbe ottimo affrontare una grande minaccia proveniente direttamente dagli inferi.

Leggi anche: Goku e Vegeta disegnati con lo stile dello Studio Ghibli in questa popolare fan-art

2 – LORD SLUG

dragon ball nemici dei film

Lord Slug si presenta come una rivisitazione del Grande Mago Piccolo. Tuttavia, l’introduzione di Lord Slug porterebbe novità interessanti, una svolta decisiva nel percorso di Piccolo e della sua gente.

Lord Slug è un Super Namecciano e in quanto tale potrebbe riportare tradizioni ormai perdute o proibite legate alla società namecciana, ben distinta in casta guerriera e casta magica. Il personaggio si presenterebbe in maniera decisamente diversa dal Grande Mago Piccolo, cui non ricorda nulla del suo pianeta natale. Così come Cooler gioverebbe alla razza di Freezer e Turles riporterebbe le sfumature oscure con cui abbiamo conosciuto i Saiyan, Lord Slug espanderebbe notevolmente il potenziale di Namek all’interno di Super. Namek è infatti ancora utilizzato come “il popolo da salvare” (come visto agli inizi della saga di Moro). Senza contare che in questo modo lo stesso Piccolo potrebbe rimettersi in gioco, in quanto namecciano e in quanto discendente della linea malefica del Grande Mago Piccolo.

Leggi anche: Dragon Ball LEGO: un fan ricrea il Drago Shenron evocato dal Grande Mago Piccolo

1 – HILDEGARN

hildegarn tapion

Il personaggio di Moro ha reintrodotto la magia nel mondo di Dragon Ball. Dopotutto, per molto tempo gli eroi hanno combattuto nemici che erano semplicemente molto forti e niente più. Nella saga di Moro, invece, la magia è stata mostrata come una vera e propria minaccia.

In quanto tale il contesto magico di Dragon Ball potrebbe essere ulteriormente approfondito con Hildegarn, un’autentica forza della natura. Hildegarn si rivelò da subito uno dei nemici più interessanti dei film di Dragon Ball. Era legato a un contesto magico e a un culto religioso che nuovamente si collegherebbe bene con i temi del divino presentati in Super. Inoltre, era un villain atipico perché non disponeva di un reale corpo atto al combattimento di arti marziali come la totalità dei nemici di Dragon Ball. Pertanto il suo personaggio agirebbe esclusivamente mediante la magia. Questo porterebbe Goku e i suoi compagni ad affrontare un pericolo ben diverso dal solito e che li porterebbe a reinventarsi per poter sconfiggere questa nuova minaccia. Almeno per un primo atto di saga, poi nulla vieta di introdurre vere e proprie trasformazioni per caratterizzare ancora meglio questa interessante figura.

Fonte: cbr

Top 10 migliori film di Dragon Ball Z

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here