10 eroi degli anime spaventosi

1630

Scopriamo assieme dieci eroi degli anime terrificanti, personaggi che non sarebbe piacevole incontrare in giro

10 EROI DEGLI ANIME SPAVENTOSI – Molti eroi degli anime sono definiti da qualità che li delineano nel fascino e nella bontà, come prodezze erculee o la caratteristica naturale di avvicinare a sé le persone. Questa è di solito una decisione deliberata affinché un autore possa far sentire il pubblico il più strettamente possibile connesso (e solidale) con il protagonista.

Tuttavia, ci sono dozzine di eroi che sarebbe veramente spaventoso incontrare nella vita reale, per un motivo o per un altro. Le caratteristiche che definiscono questi personaggi sono più che altro legato allo scoraggiare o addirittura allontanare chi gli sta intorno.

Scopriamo dieci eroi spaventosi degli anime che sarebbe meglio non incontrare nella vita reale.

10 – BRUNO BUCCIARATI (Le bizzarre avventure di JoJo: Vento Aureo)

bruno bucciarati jojo

Sebbene Bucciarati sia stato uno degli eroi più nobili della serie di JoJo, è altrettanto spietato come suggerisce il suo passato criminale. Dopo aver catturato uno dei suoi nemici, ha usato il suo Stand “Zipper Man” per decapitarlo e stringergli la testa per una palpebra, il tutto mentre i suoi amici si rallegravano della loro vittoria.

Inoltre, è tecnicamente un non-morto e può recidere gli arti degli altri senza una chiara spiegazione (poiché i suoi supporti sono invisibili a un occhio inesperto). Con queste premesse, la maggior parte delle persone comuni cercherebbe di evitarlo.

Leggi anche: 10 personaggi degli anime che potrebbero far parte dei Mugiwara

9 – MIROKU (Inuyasha)

inuyasha anime spaventosi

A Miroku è stato maledetto da Naraku. Sebbene generalmente tenesse sotto controllo la sua afflizione con l’uso dei rosari, spesso la usava come arma in combattimento contro i suoi nemici.

Tuttavia, il monaco riesce a malapena a contenere le sue capacità e ha quasi ucciso i suoi compagni in numerosi casi. Dovesse Miroku entrare nel mondo reale, la gente fuggirebbe ben prima che possa usare i suoi poteri in combattimento: un foro sulla mano che può risucchiare qualsiasi cosa.

Leggi anche: 10 eroi degli anime che hanno ucciso i propri genitori

8 – SHINRA (Fire Force)

fire force anime spaventosi

Fin dall’infanzia, Shinra ha affrontato situazioni di forte stress sorridendo. Lo descrive come un riflesso che non può controllare, sebbene sia stato comunque descritto come inquietante e persino demoniaco da coloro che lo circondano. Anche le situazioni fortemente sgradevoli in cui questo riflesso incondizionato si manifestava, come il funerale di sua madre, favoriscono a rendere la sua aura decisamente tetra.

Considerando che è anche in grado di evocare fiamme come utilizzatore di fuoco di terza generazione, al giovane eroe viene dato un aspetto empio che può raffreddare gli individui più stoici. Dal momento che ha perso il controllo di se stesso una volta (a causa dell’influenza del Primo Pilastro), Shinra si dimostra un salvatore decisamente poco carismatico.

Leggi anche: Animal Crossing: New Horizons, ecco i codici per costumi a tema Demon Slayer, Dragon Ball, Jojo

7 – GANG ORCA (My Hero Academia)

gang orca my hero academia

Gang Orca è stato scelto appositamente per sostenere l’esame di licenza per eroi proprio per il suo aspetto spaventoso. La sua estetica e la sua presentazione lo rendono definitivamente tra le forze più scoraggianti della serie, specialmente quando è accompagnato dalle sue legioni di “subalterni”.

Nella vita reale, sarebbe terrificante imbattersi in un uomo con una voce profonda e gutturale e caratteristiche da orca prominenti. La capacità di distruzione di massa del suo Quirk rende l’eroe ancora più intimidatorio e inavvicinabile dal pubblico più esigente.

Leggi anche: Le 5 migliori scuole degli anime

6 – BAN (The Seven Deadly Sins)

ban seven deadly sins

L’abilità “Fox Hunt” di Ban gli consente di strappare telecineticamente i cuori dal petto dei suoi avversari con le mani. Sebbene spesso usata a fin di bene, questa abilità è intrinsecamente malvagia e manderebbe nel panico la maggior parte delle persone.
Il loro shock sarebbe accentuato una volta realizzato che il ladro può riprendersi da qualsiasi ferita come se nulla fosse successo, questo a causa dell’acqua bevuta dalla Fonte della Giovinezza. Considerando la natura dei suoi poteri, si potrebbe scambiare Ban per un demone, proprio come il suo capitano.

Leggi anche: I 5 peggiori cuochi degli anime

5 – ALPHONSE (Fullmetal Alchemist)

alphonse elric fullmetal alchemist

Alphonse Elric è letteralmente un’armatura da passeggio. Un sigillo di sangue lega la sua anima in modo innaturale al mondo mortale e funge da unico punto debole che può distruggerlo in modo permanente.

Considerando la voce risonante di Alphonse e l’assenza di forma fisica, sarebbe facile scambiarlo per un mostro o uno spirito malevolo. Come d’altronde accade anche nella seria. Ironia della sorte, tale preconcetto è l’opposto della disposizione gentile e premurosa del ragazzo. Tuttavia, le sue capacità alchemiche e il suo aspetto metallico darebbero modo a qualsiasi individuo razionale di rifletterci molto prima di avvicinarsi.

Leggi anche: 10 personaggi degli anime dal grande appetito

4 – BROOK (One Piece)

brook one piece

Quando Brook fa la sua prima apparizione, anche l’agguerrita ciurma di Cappello di Paglia è alquanto scoraggiata dal suo aspetto. Essendo uno scheletro ambulante e parlante, Usop lo percepì come uno spirito empio e tentò di esorcizzarlo con un crocifisso.

Nonostante un comportamento gioviale, anche i modi di Brook non gli fanno alcun favore. Spesso ridacchia istericamente in momenti di grave angoscia e chiede alle donne di mostrargli la biancheria intima. Tali buffonate farebbero sì che le persone lo evitino a una prima occhiata, forse anche indipendentemente da quanto piacevole possa essere la sua musica.

Leggi anche: 5 personaggi che Brook può sconfiggere a Wano

3 – KANKURO (Naruto)

kankuro naruto shippuden

Sebbene abbia debuttato come cattivo, Kankuro è diventato un alleato della Foglia insieme a Temari dopo la redenzione di loro fratello Gaara. Tuttavia, era ancora responsabile dell’omicidio di bambini, come dimostrato dalla sua vittoria su Sakon e Ukon durante la missione di recupero di Sasuke.

Inoltre, il suo uso di tossine e pupazzi crudeli e sogghignanti sono segni distintivi del male, specialmente se integrati dal suo completo completamente nero e dai feroci colori di guerra con cui abitualmente segna il suo viso. Sfortunatamente per il ninja della sabbia, il suo metodo di combattimento preferito scoraggerebbe gran parte della gente che lo incrocia per strada. Soprattutto perché prima di rivelare la sua tecnica, quelle marionette danno ben l’idea che trasporti dei corpi inermi sulle spalle.

Leggi anche: Naruto: le 10 evocazioni più forti

2 – EREN (Attack On Titan)

attack on titan eren

Ci sono una serie di ragioni per cui le persone comuni troverebbero Eren terrificante. Non solo è ossessionato dalla vendetta contro il resto del mondo (in altre parole, tutti i non Eldiani), ma è in grado di trasformarsi in un titano alto quindici metri in pochi secondi.
Persino i soldati di Paradis all’inizio non si fidavano di lui, nonostante avesse sconfitto dozzine di titani puri prima di tornare nell’esercito. Detto questo, sarebbe ancora più terrificante e inspiegabile nella vita reale.

Leggi anche: Attack on Titan: 5 caratteristiche del Titano di Eren

1 – ALUCARD (Hellsing)

alucard hellsing anime spaventosi

Alucard era un vassallo di Integra Hellsing e il soldato più prezioso della sua organizzazione. È stato in grado di sconfiggere contemporaneamente le forze dell’organizzazione Iscariota e Millennium, rallentando solo dopo aver accidentalmente bevuto sangue corrotto appositamente progettato per ucciderlo.

Spesso era altrettanto maniaco e desideroso di combattere i cattivi quanto i nemici stessi, e si comportava con un definito senso di spietatezza. Durante la dolorosa trasformazione di Seras Victoria in un vampiro, Alucard spesso la scherniva con sangue fresco per evocare la sua vera natura e assaporare il suo disagio (anche se in primo luogo era responsabile di averla salvata).

Fonte: cbr

I 10 migliori villain finali degli anime

Lascia un commento