Dragon Ball: 10 combattimenti che dovevano finire diversamente

1567

Scopriamo assieme dieci combattimenti di Dragon Ball che potevano o dovevano finire diversamente

10 COMBATTIMENTI DI DRAGON BALL CHE DOVEVANO FINIRE DIVERSAMENTE – Ci sono molte ragioni per cui Dragon Ball di Akira Toriyama è diventato uno dei manga e anime più popolari di tutti i tempi, ma sono le incredibili dimostrazioni di potere e gli emozionanti scontri tra il bene e il male che alimentano principalmente la serie. Goku di Dragon Ball continua a raggiungere nuovi livelli di potenza, sempre affamato di diventare più forte e affrontare il meglio del meglio.

Questi miglioramenti sono entusiasmanti da guardare e di solito culminano in battaglie iperboliche che impegnano enormemente i nostri protagonisti. Questi combattimenti alimentano Dragon Ball e inevitabilmente portano i bravi ragazzi a vincere. Tuttavia, alcuni risultati non sono sempre propriamente corretti oppure allungano un po’ troppo la sospensione dell’incredulità.

Scopriamo i dieci combattimenti di Dragon Ball che potevano o dovevano finire diversamente.

10 – CRILIN VS JIAOZI

crilin vs jiaozi

Il torneo mondiale di arti marziali diventa una tradizione divertente nel franchise di Dragon Ball. Il 22esimo Torneo Tenkaichi dà luogo ad alcuni fantastici combattimenti, uno dei quali è una resa dei conti tra Crilin e Jiaozu.

Il piccolo allievo della scuola della gru domina il combattimento grazie alla sua capacità di volare e scatena una serie di attacchi aerei. Alla fine, Crilin ottiene una vittoria con la sua prima Kamehameha. Questo esito è una orgogliosa dimostrazione dei risultati ottenuti dagli allievi della scuola della tartaruga, ma Jiaozi aveva praticamente la vittoria in tasca.

Leggi anche: 10 personaggi degli anime che potrebbero far parte dei Mugiwara

9 – CRILIN VS FROST

combattimenti che dovevano finire

Il Torneo del Potere è un’enorme battle royale tutti contro tutti in cui è in gioco il destino di tutti gli universi. E si pensa molto a chi dovrà comporre la squadra dell’Universo 7.

Inizialmente, Crilin sconfigge Majora e si vanta della sua vittoria con Androide 18, solo che Frost dell’Universo 6 lancia un attacco che lo coglie alla sprovvista e lo mette fuori gioco.

Questo rende Crilin il primo ad essere squalificato dall’Universo 7, il che rende Crilin soltanto un membro sprecato della squadra, dopo così tanto allenamento. Si sarebbe potuto gestire il suo intervento in maniera migliore.

Leggi anche: 10 personaggi degli anime dal grande appetito

8 – PICCOLO VS C-17

piccolo vs c-17

L’inizio dell’invasione degli androidi è così eccitante perché molti personaggi hanno seriamente aumentato il loro potere dall’ultima volta che sono stati visti. Piccolo affronta C-17, ed è una battaglia fantastica con una conclusione tuttavia deludente. Piccolo è più forte e ha grande vantaggio, ma lentamente consuma energia a differenza di C-17.

La battaglia viene interrotta da Cell, ma avrebbe avuto un impatto maggiore se Piccolo in realtà avesse vinto il combattimento. Questo evento, ovviamente, scatenerà una serie di conseguenze che porterà al Cell Game.

Leggi anche: Dragon Ball: la storia di Trunks in questo commovente video-tributo in CGI

7 – GOHAN VS LAVENDER

combattimenti che dovevano finire

Il duo Zeno è così affamato di intrattenimento che ha messo insieme un match di esibizione che precede il più grande Torneo del Potere. Questa è un’importante opportunità per Gohan di dimostrare quanto è migliorato e perché è pronto per il Torneo del Potere. Gohan soffre contro Lavender del Trio del Pericolo dell’Universo 9, solo per essere comunque messo fuori combattimento dalla resistenza di Gohan. La battaglia è dichiarata un pareggio, ma Gohan avrebbe meritato la vittoria poiché dimostra di essere ancora in grado di combattere con competenza.

Leggi anche: Il cameo di Sirio il Dragone in Dragon Ball

6 – YAJIROBEI VS GOKU

yajirobei vs goku combattimenti che dovevano finire diversamente

Yajirobei è una vera sfida quando Goku lo incontra per la prima volta, ed è attivamente impressionato dalla sua resistenza. L’unica volta in cui i due sono davvero scatenati l’uno con l’altro, ne escono alla pari per l’arrivo di Cembalo. Entrambi discutono su chi affronterà il mostro, ma Yajirobei vince e uccide Cembalo. Questo è uno dei pochi primi esempi della forza di Yajirobei, e avrebbe avuto maggiore significato se il suo combattimento iniziale con Goku si fosse tradotto nella sua vittoria sul piccolo Saiyan, quindi ci sarebbe stata maggiore giustificazione nel combattere e sconfiggere uno dei figli demoniaci del Grande Mago Piccolo. D’altronde Yajirobei è sempre stato un personaggio spiccatamente forte ma i suoi limiti non ci sono mai stati mostrati sul serio.

Leggi anche: I 10 migliori villain finali degli anime

5 – MR. POPO VS GOTEN E TRUNKS

mr popo vs goten trunks

La Terra è in totale pericolo a causa del terrore causato da Majin Bu alla fine di Dragon Ball Z. Ciò spinge molti eroi a nascondersi momentaneamente al palazzo di Dio per pensare a una strategia.

Durante gli sforzi per padroneggiare la fusione e ottenere una nuova carta da utilizzare contro Bu, si svolge soltanto nell’anime un combattimento tra Mr. Popo e Goten e Trunks entrambi Super Saiyan.

Popo tiene testa a entrambi, parando i colpi di entrambi i ragazzi. La loro battaglia viene infine interrotta da Goku e da cattive notizie, ma Popo è in vantaggio. La verità è che, per quanto Popo sia potente, Goten e Trunks avrebbero dovuto facilmente dominare l’allenamento.

Leggi anche: I 5 peggiori film live-action tratti da manga

4 – YAMCHA, TENSHINHAN, JIAOZI VS SQUADRA GINEW

squadra ginew re kaioh

Un altro divertente, ma controverso evento filler nell’anime di Dragon Ball Z coinvolge l’allenamento di Yamcha, Tenshinhan e Jiaozi sul pianeta di Re Kaio. I nostri eroi dovranno vedersela nient’altro che con la Squadra Ginew al gran completo. Tenshinhan combatte contro Burter e Jeeth, Jiaozi contro Guldo, mentre Yamcha domina Recoome durante tutto il combattimento.

Nessuno di loro, specialmente Yamcha, dovrebbe essere in grado di vincere questi combattimenti, anche con l’addestramento di Re Kaio. È un filler che diminuisce la reputazione della Squadra Ginew. E nonostante voglia dare spazio anche a Yamcha, Tenshinhan e Jiaozi durante la saga di Namecc, crea aspettative irrealistiche per i tre guerrieri che non verranno mai seguite.

Leggi anche: Dragon Ball: 10 Saiyan dimenticati

3 – GOKU VS PAIKUHAN

goku vs paikuhan

Un’emozionante saga filler in Dragon Ball Z si svolge dopo la morte di Goku contro Cell e ci mostra il Torneo dell’Aldilà. Goku in questa saga combatte con alcuni dei combattenti deceduti più forti della serie. Goku riconosce rapidamente Paikuhan come il suo principale rivale. Goku vince a malapena la battaglia, ma è tecnicamente dichiarato un pareggio dal Grande Re Kaio.

Considerando che questi personaggi praticamente scompaiono, sarebbe stato meglio che Goku avesse perso almeno questo combattimento. Questo avrebbe potuto renderlo più determinato che mai a diventare ancora più forte, anticipando i grossi miglioramenti che fece prima di tornare sulla Terra durante la saga di Majin Bu. La vittoria di Paikuhan avrebbe stimolato lo sviluppo del personaggio invece di una semplice vittoria a vuoto.

Leggi anche: Dragon Ball GT: il video tributo in CGI alla saga di Baby

2 – GOLDEN FREEZER VS VEGETA

golden freezer vs vegeta

Una tradizione frustrante in Dragon Ball è che gli sforzi di Vegeta per sconfiggere il grande nemico inesorabilmente falliranno, dando a Goku la possibilità di riprendere il gioco. L’attacco di Golden Freezer si traduce in un’incredibile battaglia contro Vegeta Super Saiyan Blue. C’è molta storia tra questi due, e porta Vegeta a gongolare mentre Freezer è quasi morto. Freezer usa questa opportunità per far saltare in aria il pianeta, solo per permettere a Whis di riavvolgere il tempo e invertire la distruzione del pianeta. Questa volta, è Goku che batte Freezer e la vittoria guadagnata da Vegeta viene portata via.

Leggi anche: I 10 gatti più forti degli anime

1 – ULTIMATE GOHAN VS SUPER BU

ultimate gohan supremo vs super majin bu

Il piano originale di Akira Toriyama per Dragon Ball Z era che Gohan superasse gradualmente suo padre, Goku, e alla fine diventasse il personaggio principale della serie dopo la morte di Goku nella saga di Cell. Questi piani vengono respinti, ed è ancora Goku alla fine che sovrasta Bu. In questi episodi viene dedicato molto tempo all’addestramento di Gohan con il Vecchio Kaioshin per sbloccare il leggendario potenziamento. Il fatto che Ultimate Gohan diventi nient’altro che una palla di cannone per Bu sembra un grosso spreco. Gohan avrebbe dovuto assicurare la vittoria e salvare il pianeta.

Fonte: cbr

Dragon Ball: 5 eventi che hanno cambiato Goku per sempre

Lascia un commento