My Hero Academia: le 10 studentesse più forti

491

Scopriamo le 10 studentesse più forti di My Hero Academia, serie anime e manga ideata da Kohei Horikoshi

TOP 10 STUDENTESSE PIU FORTI – Gli eroi della prossima generazione di My Hero Academia sono ancora in procinto di raccogliere e assimilare tutte le competenze necessarie per affrontare la loro dura carriera di eroi. Non che non stiano già percorrendo quella faticosa strada, ma il futuro si rivela sempre più difficoltoso. Fortunatamente, però, la società sta compiendo sforzi concreti per addestrare queste giovani promesse affinché respingano anche le prossime generazioni di criminali.
Nonostante tra i personaggi più popolari figurino prevalentemente figure maschili, non bisogna sottovalutare la popolarità e il potenziale del folto cast femminile. In particolare, le studentesse della U.A. si sono ampiamente fatte valere in diversi ambiti, riscontrando un grande successo con le loro abilità e le loro azioni.
Scopriamo quindi le dieci studentesse più forti di My Hero Academia.

10 – MINA ASHIDO

mina ashido

Mina Ashido è la party girl della classe 1-A. Il suo spirito è notevole quanto la forza che le conferisce il Quirk Acid. Purtroppo, però, le sue vere capacità sono state sempre messe in ombra dai suoi compagni di classe.
Forse a causa della manca di reale spazio a lei dedicato o a causa della mancanza di scenari appropriati, il potenziale di Ashido non ha avuto la possibilità di venire alla luce e testimoniare la sua forza. Tuttavia, alcune azioni con cui è tratteggiato il personaggio la rendono decisamente tra le figure femminili più popolari.

Leggi anche: My Hero Academia: illustrazione inedita a colori di Deku e Ochaco

9 – KYOKA JIRO

kyoka jiro

Jiro è sicuramente tra gli studenti più sottovalutati di My Hero Academia. È trascurata non a causa della sua mancanza di forza o talento, ma a causa del poco screentime dedicatole in battaglia. Rispetto alle vere stelle della Classe 1-A, Kyoka rimane realmente sullo sfondo delle battaglia.
Detto questo, una mancanza di tempo a schermo non significa necessariamente una mancanza di progresso. Nella terza stagione della serie, Jiro ha dimostrato il proprio potenziale che va al di là del semplice utilizzo del Quirk. Sfruttando i poteri di Koda, Jiro è stata in grado di sconfiggere un Pro Hero come Present Mic.
Sicuramente lo scontro non aveva la pretesa di mostrare il pieno potenziale di Present Mic, ma Jiro ha comunque messo in luce le proprie abilità analitiche e strategiche, riuscendo a sfruttare gli elementi a propria disposizione per riuscire a prevalere nella situazione. Non basta nascere con un Quirk potente per farsi largo tra gli eroi di domani.

Leggi anche: My Hero Academia: segni zodiacali della classe 1-A [dalla M alla Z]

8 – IBARA SHIOZAKI

studentesse più forti

La Classe 1-A supera la Classe 1-B in alcuni aspetti, tuttavia quest’ultima è una classe piena di individui con un grandissimo potenziale. Quello che manca loro non è l’abilità, ma un’esperienza di vita reale che possa avvicinarli al potenziale della classe 1-A.
Ibara è una degli studenti più importanti della Classe 1-B. In termini di forza, il suo Quirk è tra i più degni di nota. Anche studenti come Kaminari, con Quirk molto potenti, ricevono poche possibilità per contrastare il Quirk di Ibara, estremamente insidioso e dal credo potere difensivo.

Leggi anche: My Hero Academia: Mirko come Megan Thee Stallion in questi artwork ufficiali

7 – TSUYU ASUI

tsuyu asui

Tsuyu è un personaggio che non spreca mai occasione per mettersi in gioco e brillare. È la tuttofare della Classe 1-A. Ha una partecipazione significativa in tutti gli aspetti utili alla formazione di un Pro Hero.
Tsuyu ha testimoniato forza e intelligenza realmente degni di nota. È anche una delle studentesse più equilibrate della sua classe, divenendo per certi versi la voce della ragione nelle situazioni più dibattute e delicate. Tsuyu dimostra un impressionante senso del combattimento sin dal primo giorno, cercando di sfruttare al meglio le abilità fisiche che il proprio Quirk che le conferisce. In situazioni disperate non ha disdegnato di sfruttare anche le capacità di cui più prova vergogna, perché un vero eroe deve mettere i suoi doveri prima di ogni altra questione.

Leggi anche: My Hero Academia: segni zodiacali della classe 1-A [dalla A alla K]

6 – CAMIE UTSUSHIMI

camie studentesse più forti

Anche se la U.A High è pubblicamente riconosciuta come la scuola numero 1 in Giappone, non è la sola a presentare studenti validi a diventare eroi. La Shiketsu High è una scuola altrettanto famosa, celebre quasi al pari della U.A.
Non sorprende che il liceo Shiketsu abbia studenti al livello dei primi classificati della U.A. Camie, una studentessa del secondo anno della Shiketsu High, è più che qualificata per competere tra i migliori studenti prossimi a diventare eroi. Il suo Quirk, Glamour, è anche uno dei più difficili da contrastare. Le illusioni che genera, infatti, sono molto più che semplici ologrammi. Le illusioni si insidiano nell’apparato visivo e uditivo, creando immagini che possono realmente soggiogare la mente degli avversari.

Leggi anche: 10 combattimenti in cui il protagonista avrebbe dovuto perdere

5 – ITSUKA KENDO

studentesse più forti

Itsuka Kendo, la “sorella maggiore” della Classe 1-B, è la rappresentante di classe che raccoglie il rispetto di tutti i suoi compagni. Negli eventi di gruppo, spesso funge da leader della classe.
In termini di Quirk, Itsuka potrebbe sembrare inizialmente carente. Il suo Quirk, Big Fist, è troppo semplice per poter favorire le capacità di Kendo. Detto questo, le prestazioni di un Quirk dipendono fortemente dal suo utilizzatore. Indipendentemente dalla qualità del Quirk, un utilizzatore capace si assicurerà di sfruttarlo al massimo del suo potenziale. E Itsuka rientra decisamente tra questi personaggi.

Leggi anche: 10 insegnanti degli anime che vorremmo nella realtà

4 – MOMO YAOYOROZU

momo yaoyorozu

Momo si è unito alla U.A High attraverso raccomandazioni ufficiali. In quanto tale, le sue capacità dispongono di un potenziale molto elevato. È molto esperta in diversi campi e, nonostante il suo Quirk possa dare grandi vantaggi in ambito fisico, è decisamente col cervello e la strategia che Momo riesce a ottenere i risultati maggiori.
In termini di talento e potenziale, Yaoyorozu è al vertice della sua classe. Un Quirk onnicomprensivo avrà sicuramente tempo e luogo per sbocciare al massimo splendore. Una volta conquistata la fiducia necessaria nelle proprie capacità, Yaoyorozu si rivela tra gli studenti forti della serie.

Leggi anche: My Hero Academia: 5 eventi che hanno cambiato Midoriya per sempre

3 – OCHACO URARAKA

ochaco uraraka

Ochaco è uno dei personaggi centrali di My Hero Academia, il che significa che ha avuto più possibilità delle studentesse precedentemente menzionate per mostrare correttamente le proprie abilità e il proprio potenziale.
In effetti, lo sviluppo di Ochaco, sia in termini di forza che di carattere, è stato uno dei più impressionanti della classe. Quelli che possono competere con lei in questo senso sono pochi e rari. Inoltre, il suo Quirk le conferisce un alto potenziale strategico da adoperare nelle situazioni più disparate.

Leggi anche: 10 eroi degli anime che hanno ucciso i propri genitori

2 – SETSUNA TOKAGE

studentesse più forti

Simile a Momo, Setsuna si è iscritta alla U.A tramite raccomandazioni. È una delle uniche quattro che si sono iscritte utilizzando questo metodo. Il denominatore comune tra i quattro studenti consigliati è che sono tutti formidabili.
Nell’arco degli esami congiunti, ha dimostrato abilità degne di una delle classifiche più alte nella Classe 1-B e nella totalità delle classi del primo anno per quella materia. Nonostante il suo bizzarro potere, fu solo grazie a Bakugo che la sua furia venne placata.

Leggi anche: My Hero Academia: i 5 peggiori utilizzatori di Quirk

1 – NEJIRE HADO

nejire hado

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, è Nejire Hado.
Sicuramente era una posizione scontata, ma doverosa. Nejire è uno dei Big Three della U.A., un trio che comprende i tre studenti più potenti di tutto l’istituto scolastico. La sua forza e le sue abilità competono facilmente e superano quelle dei Pro Heroes a tutti gli effetti.
Il quirk di Nejire, Wave Motion, è anche una delle abilità più versatili della serie. È più che in grado di portare Nejire in vetta alle classifiche degli eroi con la giusta preparazione.

Fonte: cbr

My Hero Academia: 10 Quirk che nessuno vorrebbe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here